I rimedi naturali contro la pancia gonfia

I rimedi naturali contro la pancia gonfia

Il periodo di lockdown ha sicuramente determinato decisivi squilibri alimentari non impossibili da rimediare, anche in modo naturale e mirato.

Con l’estate ormai alle porte, avere una pancia piatta e sgonfia è l’obiettivo primario da raggiungere.

Certamente le buone abitudini alimentari, unite ad una dieta mirata e costante e ad una attività fisica, sono da considerarsi il punto di partenza per chi arriva in ritardo all’appuntamento estivo.

Ecco quindi qualche consiglio da seguire.

Pancia gonfia, quali sono le cause

Partendo dal presupposto che la pancia gonfia può essere dovuta ad uno o più squilibri generali, come per esempio l’aver abbozzato qualche stuzzichino davanti alla tv, la situazione è da considerarsi comunque rimediabile. Vediamo nello specifico quali sono le cause delle pancia gonfia e come rimediare in modo naturale!

Acqua, sale e vino

Uno dei primi comportamenti da modificare riguarda la quantità di sale che di solito si usa nel condimento dei cibi. Un utilizzo eccessivo determinerebbe la ritenzione idrica nel nostro corpo e quindi il riversamento del gonfiore sull’addome.

Gonfiori ed irritazioni possono essere causati anche dall’ utilizzo di aceto, salsa di pomodoro, cipolla e aglio.

In linea di massima sarà quindi sufficiente diminuire la quantità di questi alimenti aumentando il consumo di acqua durante la giornata (raccomandati due litri al giorno).

Superalcolici, caffè e spezie

Oltre agli alimenti individuati in precedenza, come cause di gonfiore e squilibri alimentari, si aggiungono i superalcolici, il caffè e le spezie, sconsigliabili in quanto fonti di infiammazioni all’intestino e gonfiore.

Gli alimenti consigliati sono quindi:

  • Il caffè d’orzo;
  • Il tè verde, ideale per garantire il metabolismo generale;
  • Alcune tisane.

Un punto a favore lo hanno però le spezie ideali per garantire lo sgonfiamento dell’addome e la stimolazione del metabolismo. Da questo punto di vista giocano un ruolo importante le spezie come il peperoncino che brucia i grassi o la curcuma, zenzero e cannella caratterizzati dalle note proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

La buona alimentazione è comunque importante se affiancata ad un esercizio fisico. Vediamo nello specifico quali idee seguire:

Esercizio fisico e l’integratore alimentare #StopFame

Come riferito in precedenza, anche una sana attività motoria non può mancare come base fondamentale per una pancia piatta e soda. Per chi la palestra non la digerisce è consigliabile la corsa quale ottima alternativa: correre per un paio di minuti e alternare con passeggiate fino ad arrivare ad una mezz’oretta di attività.

I benefici della corsa:

  • Correre garantisce diversi benefici tra cui:
  • Eliminare le tossine;
  • Far dimagrire;
  • Elimina il grasso addominale e rinforza le gambe.

In tutto ciò la demotivazione non è lecita: è sufficiente anche muoversi 2 o 3 volte alla settimana! I benefici li noterete all’istante.

Il miglior integratore per pancia piatta

Considerati gli esercizi e l’alimentazione equilibrata, è utile accompagnare il tutto con l’assunzione di alcuni integratori alimentari, che accelerano il processo di dimagrimento.

L’integratore per l’equilibrio del peso corporeo #StopFame della Linea Yago risponde proprio a questa necessità: favorisce la sazietà e combatte la fame nervosa. Scopri di più l’intergatore #StopFame

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.